Oggi voglio parlare di un articolo che ho letto due giorni fa. Parlava di una cosa semplice: acqua. Era molto interessante perché diceva che le persone di San Francisco preferiscono pagare di più per l’acqua proveniente dalle montagne e dai fiumi anche se quest’ acqua non ha i nutrienti necessari al corpo umano. Per me è molto strana come cosa.

Mi sono venuta in mente tre cose che San Francisco ha reso più care che nel resto degli Stati Uniti. La prima sono gli appartamenti. La Silicon Valley ha creato il sito chiamato Air B&B, e per colpa di esso le persone nelle città grandi non possono permettersi gli appartamenti perché le persone che li comprano,  li affittano su Air B&B, ed adesso le famiglie non possono abitarvici quando, invece ci sono turisti e altre persone che usano gli appartamenti solamente per un giorno.

La seconda cosa è il cibo. A San Francisco piacciono molto i cibi di alta qualità . Negli Stati Uniti li chiamiamo gourmet o gourmet food. Ci sono tre esempi: ciambelle, panne tostato, e cupcakes. Negli Stati Uniti si può arrivare a pagare perfino cinque dollari per una ciambella. È ridicolo perché questo tipo di ciambelle hanno pancetta, sciroppo o altri condimenti strani. A me non piace molto il gourmet donut/la ciambella gourmet perché ci sono troppi ingredienti e troppo zucchero.

La terza cosa sono i cellulari. Quando Apple ha lanciato il primo iPhone nel 2007 ha cambiato il mondo. Ho cercato il prezzo di un cellulare nel 2006. Era $200. Mentre l’anno scorso nel 2017, l’iPhone costava $1000. È molto molto costoso e non voglio pagare un migliaio di dollari per un cellulare che romperò tra due anni. È incredibile che si possa comprare un laptop o un computer o un televisione per meno soldi del iPhone!

Annunci