Scrivere un blog italiano  è molto difficile per me e molte volte non so di cosa parlare. Fortunatamente, guardare film e serie di televisione è  uno del miei passatempi preferiti. Ci sono sempre nuove opere di cui mi piacerebbe parlare.

Ieri ho guardato il film The Room (in italiano Room). Si tratta di una ragazza che era stata rapita da un’uomo quando lei aveva diciassette anni. Il film inizia siete anni dopo quando la ragazza ha ventiquattro anni e ha un figlio che ha cinque anni. Abitano in un capanno piccolo. Nel capanno o la stanza, c’è una cucinetta, una televisione,  un lucernario e anche un bagno. La madre dorma sul letto e il figlio (Jack) dorma nel’armadio. Ogni giorno l’uomo viene e porta il cibo e sono andati a letto. Jack dorma ma ha paura di quest’uomo e anche la madre ha paura. La madre non permette l’uomo di vedere il figlio perché non vuole che l’uomo ferisce Jack.

Jack pensa che tutto il mondo è questa stanza. Non sa che c’è un mondo fuori dalla stanza. Quando Jack guarda la televisione la madre dice che quelle immagini non è la realtà.

Un giorno l’uomo ha spento l’elettricità dunque non c’era il riscaldamento. In questo momento, la madre si è accorto che lei e il suo figlio non possono vivere più nella stanza. La madre organizza una fuga per il suo figlio con speranza che Jack la salverà.

Non posso dire più perché non voglio rovinare il film! Guardalo!

Era un film molto intelligente e emotivo. La attrice che recita la madre ha vinto un’oscar!

Voglio guardare il film di nuovo! P.S. Questo film non è un film americano! 😀

Il trailer:

Annunci